Libando, viaggiare mangiando

Grande ritorno di “Libando Viaggiare Mangiando”, dal 20 al 22 aprile torna a Foggia. L’evento pugliese che invita a riscoprire il cibo di strada, giunge alla quinta edizione – promosso dal Comune di Foggia, Assessorato alla cultura, in collaborazione con l’associazione Di terra di mare, l’impresa creativa Red Hot, Streetfood Italia, Le Mamme dei Vicoli e Asernet.

Domani mercoledì 11 aprile alle ore 10.30 sarà presentato nella sala Fedora del Teatro ‘U. Giordano’, in presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani, del dirigente del Comune di Foggia Carlo Dicesare e delle ideatrici dell’evento Ester Fracasso e Maria Pia Liguori.
Dopo Mediterraneo in strada, Urban food e Grani di Puglia quest’anno il tema scelto per “Libando” è Cucina Madre, un chiaro richiamo alla tradizione, perché l’arte della cucina trova la massima espressione nelle nonne e nelle mamme. Già le altre edizioni avevano dato spazio a “Le mamme dei vicoli”, cene che vedevano le mamme del centro storico vestire i panni da chef, mettendo a disposizione le loro conoscenze e abilità culinarie.

Quest’anno “Libando” sarà declinato al femminile: si alterneranno chef donne e donne che posseggono l’arte della cucina della tradizione.
Confermati gli incontri B2B – spazio che rappresenta un’opportunità di incontro e crescita per le aziende del territorio – e il villaggio Libandino dedicato ai bambini e alle famiglie.
L’offerta dei prodotti enogastronomici sarà ancora maggiore con la presenza di eccellenze provenienti da tutta Italia e con una sezione dedicata allo street food etnico.

Tutte le altre sorprese della 5^ edizione saranno svelate in conferenza stampa. “Libando Viaggiare Mangiando” vanta il patrocinio di Regione Puglia, PugliaPromozione, Gruppo Consiliare Puglia Basilicata Molise, Symbola -Fondazione per le Qualità Italiane, Federturismo Confindustria, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Confcommercio Foggia.